Cucina

Cucine Scavolini: Focus, la cucina classica ma innovativa

Cucine Scavolini: Focus, la cucina classica ma innovativa

Le cucine Scavolini sono sicuramente fra le più amate dagli italiani, ma certo è che le soluzioni tecniche e lo stile utilizzato le rendono fra le cucine più interessanti proposte sul nostro mercato.

La cucina Focus ad esempio vanta soluzioni tecniche innovative, pur mantenendo un'estetica classica apprezzata da tante famiglie. Coniugare fascino classico con funzionalità moderna è l'obiettivo della cucina Focus di Scavolini, una cucina con ante dall'intramontabile gusto classico.

Le soluzioni però arrivano direttamente dal lifestyle contemporaneo, con isola, contenitori, elettrodomestici e accessori che utilizzano materiali, idee e tecnologie razionali e funzionali.



Cucine Scavolini, modello Focus: com'è fatta

La cucina Focus di Scavolini è realizzata con pannelli di particelle di legno spessi 18 mm, con basso contenuto di formaldeide. I pannelli sono nobilitati su due lati, con finitura melaminica opaca per le strutture Rovere Naturale Antico, Rovere Giallo Antico, Rovere Verde Antico, Rovere Azzurro Antico, Noce Antico, Rovere Rosso e Frassino Bianco; Satì per la struttura Frassino Panna; Grain per le strutture Rovere Moro e Rovere Grigio e Velvet per la struttura Noce Kyoto.

I frontali, nel caso delle ante a telaio con pannello, hanno il telaio in massello di Rovere verniciato con finitura opaca a poro aperto e pannello centrale di MDF (classe E1) impiallacciato Rovere con finitura opaca a poro aperto, spessore massimo 25 mm. Nel caso di ante a telaio con vetro invece telaio e fermavetri sono in massello di Rovere verniciato con finitura opaca a poro aperto, spessore 25 mm. Vetro bronzo serigrafato spessore 5 mm, con molature perimetrali.




comments powered by Disqus