Cucina

Cucina Orange di Snaidero

Cucina Orange di Snaidero

La cucina Orange di Snaidero vanta dettagli e finiture ricercati abbinati a linee essenziali. L'ultima cucina presentata da Snaidero ha dunque linee moderne ma senza esagerazioni, dotata di una notevole pulizia estetica grazie anche alla maniglia a scomparsa realizzata in alluminio verniciato. La maniglia è inserita nel bordo superiore delle ante nel caso delle basi, mentre nelle colonne è nel bordo verticale.

La cucina Orange di Snaidero è caratterizzata dai piano di lavoro e dai fianchi realizzati con uno spessore di 1,3 centimetri, per donare un'aria di leggerezza ed eleganza.

In realtà lo spessore del piano di lavoro è di 4,3 cm, per offrire la necessaria stabilità e resistenza, ma l'impatto estetico di questa soluzione è davvero interessante, anche per via del contrasto con lo spessore di ben 2,2 cm dell'anta.

La flassibilità delle dimensioni dei componenti della cucina Orange permette di eliminare il concetto di "fuori misura", garantendo infinite combinazioni per riempire ogni spazio di ciascuna cucina.

I pensili sono alti e offrono grande capacità, mentre le colonne possono contenere ogni tipo di elettrodomestico da incasso per via dello sviluppo delle ante flessibile.

Ampia ovviamente la dotazione di accessori per cassetti, cestoni ed armadi, che hanno un fondo in finitura legno e sono attrezzati con accessori in legno frassino sbiancato.

Una mensola sottopensile in legno frassino permette poi di alloggiare accessori come la macchina per il caffè, una lavagna magnetica o addirittura una stazione multimediale integrata con la cucina, che permette di ascoltare musica tramite collegamento con iPod o altro lettore Mp3, o vedere film sul video da 9 pollici collegato al lettore DVD.

comments powered by Disqus