Caldo e freddo

Riscaldare con gli infrarossi

Riscaldare con gli infrarossi

L'irraggiamento è una forma particolare di trasmissione dell'energia mediante onde elettromagnetiche (raggi infrarossi) che si trasforma in calore a contatto con qualsiasi tipo di corpo.

L’infrarosso viaggia alla velocità della luce, non scalda l'aria ma solo le superfici. Questo funzionamento consente di realizzare notevole risparmio di consumo e maggiore confort dell'ambiente di lavoro estremamente congeniale a quelle richieste dal corpo umano.

Il riscaldamento infrarossi è un sistema che non disperde il calore, e che viene sempre più impiegato soprattutto in ambito industriale e commerciale.

Il riscaldamento con caloriferi scalda l'aria, e questa scalda l'ambiente circostante, mentre il riscaldamento con gli infrarossi elimina un passaggio: i raggi infrarossi, infatti, scaldano direttamente oggetti e persone presenti nel luogo dell’irraggiamento.

Il riscaldamento per irraggiamento emette calore sotto forma di radiazioni infrarosse, simili al calore dei raggi del sole, producendo un comfort termico direttamente sul corpo.

La novità nei sistemi di riscaldamento a onde di calore è il modo in cui sono prodotte le onde di calore e cioè attraverso l'elettricità. Con l'ausilio di stati non metallici e conduttori di calore viene prodotto un calore pulito, benefico per la salute ed ecologico.

Fra le aziende attive nel settore del riscaldamento ad infrarossi troviamo la G.S.E.I. di genova, che commercializza fra gli altri le lampade L800, nelle versioni da 1500 e 2000 W, indicate per il riscaldamento di capannoni per produzioni, magazzini o officine. Fra i vantaggi di queste lampade, la non dispersione del calore, la durata della lampada di ben 5000 ore anche con frequenti accensioni e spengimenti, e la pulizia visto che questo tipo di riscaldamento non spostando l’aria non muove la polvere.

La lampada ad infrarossi L800 può essere anche posizionata all’esterno (sotto una cappa) per riscaldare zone per fumatori.

comments powered by Disqus