Complementi d'arredo

Bitossi Ceramiche presenta la nuova collezione Karim Rashid

Bitossi Ceramiche presenta la nuova collezione Karim Rashid

In occasione del Design Week 2009 di Milano, Bitossi Ceramiche presenta, presso la Galleria Tingo Konvolution, la nuova Collezione di Karim Rashid.

Prosegue la collaborazione fra il designer di fama mondiale Karim Rashid e Bitossi Ceramiche.

Dalla grande dimostrazione di forza creativa dimostrata nella Collezione Symbolik con le sue forme simboliche, che costituiscono da tempo il tratto distintivo del suo lavoro, adesso, dal talento creativo di Rashid e dalla grande tradizione ceramica che ha fatto di Bitossi Ceramiche un sostenitore del Made in Italy d'eccellenza, nasce KONVOLUTION, la nuova collezione che sarà presentata in occasione del Salone del Mobile 2009.



Dopo Symbolik, la prima collezione che Rashid ha disegnato per Bitossi Ceramiche ed il cui concept trae fortemente ispirazione dai totem ceramici che Ettore Sottsass disegnò per l'Azienda negli anni '50, il designer prosegue il suo percorso di ricerca fra la materia povera, l'argilla ed il mondo dei segni offrendo, a questo anno 2009 così pieno di interrogativi, una serie di oggetti che portano nel loro nome la risposta al loro perchè: seguendo la semplice evidenza dei segni matematici e degli algoritmi, ognuno di questi oggetti risponde alla triade dei segnali fondamentali, input, output e risposta. Dalla combinazione di due segni ne nasce un terzo, in questo caso dal flusso di due forme ne deriva una terza, talvolta complessa e tortuosa.

KONVOLUTION si sviluppa come una collezione di forme plastiche, che da un lato sono plasmate con fluida semplicità, mentre dall'altro mostrano un design e una struttura dominata dalla complessità e dall'intreccio; sono traduzioni di dati-segni semplici e fluidi, ma anche espressione delle complesse e intriganti relazioni fra forma, segno e struttura: il tutto reso concreto attraverso l'uso di colori evidentemente e volutamente artificiali applicati a forme inconsuete in cui predominano le linee curve e intrecciate.

L'abilità ed una tecnica di lavorazione sapiente, quella di Bitossi Ceramiche, consente ancora una volta al genio di Rashid ed alla sua forza simbolica di esprimere al meglio la complessità della nostra epoca, la sua organicità e il paradossale isomorfismo di molte delle sue parti.

Karim Rashid nasce al Cairo nel 1960, metà egiziano, metà inglese, cresce in Canada dove si svolge la sua formazione e si laurea in Design Industriale presso la Carleton University di Ottawa; effettua gli studi post universitari in Italia dove a modo di entrare in contatto con la cultura e il design italiano. Attualmente ha il suo quartier generale a New York.
Il suo lavoro spazia dall'interior design, alla moda, all'arredo, all'illuminazione con collaborazioni per aziende tra le più illustri. Ha ricevuto vari riconoscimenti nell'ambito del design e a tutt'oggi ha circa 2000 oggetti in produzione ed alcuni dei suoi lavori sono presenti in 14 collezioni permanenti in musei in tutto il mondo. E' considerato il padre della comunicazione simbolica nel design.




comments powered by Disqus