Complementi d'arredo

Ciotola Chips al Triennale design Museum

Ciotola Chips al Triennale design Museum

Metea ed Ilaria Marelli, all'interno del progetto sperimentale Cook ispirato al mondo della cucina, hanno realizzato lo scorso febbraio la ciotola Chips, un pezzo di design che riprende le linee eterre di una patatina.

La ciotola Chips è stata poi selezionata per la mostra "Serie_fuoriserie", il nuovo allestimento del Triennale Design Museum, come esempio di produzione in serie variata.

La collezione Cook di cui la ciotola Chips fa parte è sospesa fra arte ed industria, visto che ogni pezzo realizzato viene controllato da macchinari per garantire la massima qualità, ma viene poi finito a mano per avere un tocco di artigianalità e per un risultato di variazioni random sullo stesso tema.



Riprendendo un'immagine dal mondo della cucina, la produzione della pasta risente di molteplici fattori, fra cui il taglio, la temperatura e la durata della cottura in forno, la forma dello stampo e la manipolazione finale. Così come questi fattori influenzano risultato finale della produzione della pasta, analogamente la tecnica di produzione della collezione Cook è studiata in modo da ottenere oggetti simili, ma ognuno differente dall’altro per esatta geometria.

Questo il concetto di industriale – artistico portato avanti dalla designer con questo progetto.

Ciotola Chips, scheda tecnica:
Materiali: Plexiglas
Dimensioni: L 40 x P 30 x H 20 cm

comments powered by Disqus