Domotica e allarmi

Allarme StayD di Paradox, protezione perimetrale continua

Allarme StayD di Paradox, protezione perimetrale continua

Il sistema StayD inventato da Paradox risolve i problemi di sicurezza più comuni nei normali impianti di allarme, e rappresenta la soluzione pià efficace per proteggere al meglio un'abitazione.

Dopo due anni di ricerche, il reparto R&D di Paradox ha portato sul mercato il sistema StayD, che rappresenta una filosofia completamente opposta rispetto agli altri sistemi di allarme. Un allarme StayD è sempre inserito, e solo parzialmente disinserito quando si entra in casa. I normali sistemi di allarme sono invece sempre disinseriti e hanno bisogno di essere attivati.



Entrando in casa, è possibile comunicare al sistema di allarme che una certa zona sarà aperta, utilizzando il telecomando. Ad esempio sarà possibile definire un percorso di ingresso, quello che di solito viene fatto per entrare nella propria casa, così che le zone relative a questo percorso vengano attivate con un ritardo sufficiente per arrivare alla tastiera, lasciando però attivate tutte le altre zone.

In questo modo si può arrivare alla tastiera, digitare il codice e disinserire l'allarme volumetrico.

Si può poi ad esempio disinserire l'allarme per una o più finestre senza bisogno di disattivarlo per tutte le altre, mantenendo così un grande controllo sulla protezione offerta dal sistema di allarme.

I sistemi di allarme StayD di paradoz sono disponibili tramite Dias (www.dias.it).

comments powered by Disqus