Elettrodomestici

Lavatrice a Vapore Direct Drive di LG Electronics

Lavatrice a Vapore Direct Drive di LG Electronics

Igiene e risparmio sono le due parole chiave della nuova Lavatrice a Vapore Direct Drive di LG Electronics, una vera e propria rivoluzione nel lavaggio.

La sua efficacia igienizzante è stata attestata da istituti come la British Allergy Foundation, l’AAFA (la Asthma e Allergy Foundation of America) e, per la prima volta in Italia, dal Dipartimento di Sanità Pubblica Microbiologica e Virologica dell’Università degli Studi di Milano. Lo scopo dello studio è stato quello di valutare e quantificare la riduzione della carica batterica e allergenica del bucato a seguito di diversi tipi di lavaggio che sfruttano la tecnologia a vapore.

Dagli studi condotti è emerso che il lavaggio a vapore, anche senza l’uso di acqua e di detersivi, igienizza il bucato eliminando allergeni e batteri già a 30°C. Inoltre, garantisce l’assenza di potenziale irritante o sensibilizzante per la cute, evita la contaminazione crociata tra i capi e assicura una migliore efficacia decontaminante con conseguente beneficio per la salute.

Le fasi di igienizzazione, che assicurano l’eliminazione fino al 99,9% dei contaminanti presenti nel bucato, sono tre. Nella prima fase l’alta temperatura permette al vapore di penetrare nelle fibre dei tessuti; nella seconda fase, il calore del vapore inattiva i contaminanti presenti nel bucato e nella terza fase, quattro ripetizioni di risciacquo sostenuto concludono il ciclo.

Infine, per garantire un cestello perfettamente pulito dopo ogni lavaggio, un potente getto di vapore ristabilisce l’igiene.

Capi perfettamente igienizzati in soli 20 minuti con il programma Refresh. Ideale per eliminare le grinze, rinfrescare i capi o semplicemente nei cambi di stagione per rimuovere l’odore di chiuso da indumenti conservati nell’armadio per lungo tempo, la funzione Refresh non impiega acqua o detersivi ma utilizza la sola forza del vapore.

La nuova Lavatrice a Vapore di LG è funzionale non solo dal punto di vista igienizzante ma anche dal punto di vista dei consumi. La tecnologia a vapore assicura infatti un risparmio d’acqua del 35% rispetto alle lavatrici di pari capacità in quanto un sofisticato sensore consente di rilevare automaticamente, attraverso nove diversi livelli di intensità, il peso del bucato e regolare di conseguenza sia la quantità d’acqua da utilizzare, sia il ciclo di lavaggio più indicato, riducendo così gli sprechi. Grazie alla nuova Lavatrice a Vapore, si ottiene un risparmio anche dal punto di vista energetico di circa il 20%.

Risparmio garantito anche sul numero complessivo di lavaggi, grazie alla capienza del suo cestello da 63 litri (il più grande attualmente in commercio - circa 10% in più rispetto alle lavatrici di pari capacità), che consente di lavare una maggiore quantità di biancheria. Il suo oblò da 35 cm di diametro (5 cm in più rispetto alle lavatrici standard) e la sua apertura fino a 180°, permettono inoltre di inserire con facilità, capi voluminosi come tendaggi, piumoni e copridivani.

Ulteriore vantaggio della nuova lavatrice LG è la silenziosità garantita dalla tecnologia Direct Drive che assicura minore vibrazione e riduce le emissioni acustiche. Nei sistemi di lavaggio tradizionali, la separazione in tre parti degli organi di trasmissione (motore, cinghia e puleggia) genera rumore e vibrazioni. Con la tecnologia Direct Drive di LG, invece, l’asse di rotazione del motore coincide con l’asse di rotazione del cestello e il motore è collegato direttamente al cestello. Tale struttura permette di ridurre al minimo le vibrazioni in centrifuga e garantisce di conseguenza un ciclo di vita della lavatrice superiore allo standard.

“La tecnologia a vapore della lavatrice Direct Drive di LG, rappresenta una vera e propria rivoluzione nel modo di interpretare il lavaggio” afferma Paolo Locatelli, Sales Director Gruppo White Goods di LG Electronics. “Spesso si pensa che sia l’impiego di detersivi e additivi disinfettanti l’unico modo per eliminare i batteri dal bucato. I nuovi studi effettuati dimostrano invece che il vapore è in grado di eliminare i batteri già a 30° anche senza l’utilizzo di detersivo. La nuova Lavatrice a Vapore risulta quindi adatta a soggetti particolarmente sensibili e a tutti coloro che sentono l’importanza di vivere in un ambiente pulito, di indossare capi igienizzati ma anche di risparimiare acqua ed energia rispettando l’ambiente. La nuova Lavatrice a Vapore va ad ampliare la gamma di elettrodomestici LG che salvaguardano la natura e la salute della famiglia”.

Tra i numerosi programmi di lavaggio della Lavatrice a Vapore:

- risciacquo tenuto: ideale per capi difficili da stirare come le tende in quanto il ciclo si interrompe alla fine dei risciacqui senza attivare la centrifuga, lasciando i capi in ammollo.
- risciacquo ++: ideale per eliminare ogni traccia di detersivo dalla biancheria.

Nonostante la grande capienza, 9kg per il modello F1403FDS e 8kg per il modello F1403TDS , le dimensioni rimangono standard: 64x60x84 per il modello da 9kg e 59x60x84 per quello da 8kg. Curata nei minimi dettagli, la nuova Lavatrice a Vapore Direct Drive sarà disponibile a partire da giugno ad un prezzo al pubblico iva esclusa di 999,00 E per la 9kg e 899,00 E per la 8 kg con una garanzia di ben 10 anni sul motore.

comments powered by Disqus