Elettrodomestici

Porta TV a parete, il fascino del plasma montato come un quadro

Porta TV a parete, il fascino del plasma montato come un quadro

I televisori al plasma o i grossi TV LCD si stanno sempre più diffondendo nelle case, e sono molti coloro che preferiscono utilizzare un porta TV a parete al posto del piedistallo solitamente fornito come standard insieme al televisore.

L'installazione a parete di un TV di grande formato offre notevoli vantaggi estetici, ma anche pratici: è possibile infatti scegliere con accuratezza l'altezza a cui posizionare il televisore, scegliendo la posizione che meglio si adatta per una corretta visione. La TV non dovrebbe infatti essere troppo bassa, ma dovrebbe essere allineata (o un po' più alta) della linea degli occhi una volta seduti comodamente sul divano.



Il fascino di un moderno televisore flat screen viene dunque sicuramente esaltato da un montaggio con un porta TV a parete, ma occorre fare attenzione a scegliere il modello giusto. Molti porta TV infatti hanno uno spessore eccessivo, cosa che annulla il vantaggio di avere un TV flat screen e peggiora l'impatto estetico. Scegliete dunque delle staffe fisse dalla linea aderente alla parete, piuttosto che un porta TV orientabile che sarà sicuramente più ingombrante, a meno che la necessità di angolare lo schermo non sia fondamentale per voi.

Occhio anche ai prezzi, visto che le staffe porta TV a parete spesso variano da poche diecine di Euro anche a diverse centinaia, senza nessuna giustificazione apparente. E' importante però scegliere un modello adeguato alle dimensioni ed al peso del proprio TV, ed anche in questo caso più schiacciato sarà il profilo, solitamente più peso saranno in grado di supportare le staffe.

Per quello che riguarda il passaggio dei cavi, la soluzione migliore è inserire una forasite del diametro di 50mm nel muro, partendo dal centro dell'area coperta dal TV fino allo zoccolino. Questo vi permetterà di avere il TV montato a parete senza antiestetici cavi a vista, ed il diametro di 50mm è sufficiente per far passare le varie prese SCART necessarie per il collegamento di decoder o lettore DVD. L'uscita superiore della forasite rimarrà dietro al TV (occhio a definire prima la posizione del porta TV) mentre quella inferiore potrà essere chiusa da un coperchio appositamente forato e nascosta dal mobiletto dove si posizioneranno decoder e lettore DVD.

comments powered by Disqus