Eventi e fiere

Lea Ceramiche al Milano Design Week 2014

Lea Ceramiche al Milano Design Week 2014

Lea Ceramiche presenta l'installazione Urban and Domestic Landscapes in occasione della Milano Design Week 2014, negli spazi dello showroom di via Durini 3 a Milano. Due esposizioni, dislocate su due livelli, indagano sull’uso di linguaggi diversi del rivestimento ceramico e sulle possibili applicazioni in ambito architetturale e domestico.

Al piano terra il progetto è firmato da HOK Product Design, studio internazionale di architettura, design e ingegneria, con 24 uffici in America, Europa e Asia. Colore e movimento sono le linee guida che contraddistinguono l’installazione.

Un “big color wall” percorre lo spazio a destra: moduli rettangolari (12,5x50cm), sovrapposti e sfalsati rivestono la grande parete in una vivace gradazione cromatica che richiama colori e sfumature del mare, della terra e delle aree verdi. Anche la posa dei moduli è insolita: i moduli sembrano impilati, tessere rettangolari che rispettano un sistema preciso, un lontano richiamo alle tegole dei tetti.

L’effetto visivo complessivo restituisce una superficie in movimento in cui predomina il colore, risultanza di tanti punti colorati, infiniti pixel, da cui il nome della collezione. Pixel, applicato al rivestimento di edifici come suggerisce questa installazione, ma anche per pavimenti e rivestimenti di grandi spazi, mette in risalto l’importanza del rivestimento ceramico nel reinventare l’architettura e la superficie: luce, colore, forma e materia sono strettamente collegati, cambiano la percezione degli spazi per suggerire nuovi ed insoliti paesaggi urbani.

Sull’altro lato del piano vetrina, HOK Product Design trasforma la parete in un imponente gioco ad incastri. Nest è il nome della collezione: prendendo ispirazione dalle forme presenti nel mondo naturale, la serie si compone di moduli dal formato irregolare (dim. lato 100cm) che si combinano tra loro per creare grandi forme esagonali. Una sorta di intreccio, di puzzle infinito che evidenzia ancora una volta l’uso non convenzionale del materiale ceramico, elemento caratterizzante e strutturale della superficie per cambiare il paesaggio architettonico e domestico di qualsiasi città, in stretto dialogo con i colori della natura.



comments powered by Disqus