Piscine e wellness

Come si installa una piscina

Come si installa una piscina

Una installazione semplice e rapida: II montaggio delle piscine WATERAIR e semplice e viene effettuata in pochissimi giorni. Ogni piscina è corredata da un libretto di istruzioni di montaggio chiaro, preciso, illustrato con planimetrie e disegni che indicano punto per punto il cammino da seguire.

Potrete decidere se effettuare il montaggio voi stessi, una ditta di vostra fiducia o un nostro installatore specializzato. In ogni caso, data la semplicità e la rapidità di montaggio, riuscirete ad ottenere un risparmio notevole rispetto ai sistemi di installazione tradizionali.

 

UNA PISCINA PER TUTTI I TERRENI
Grazie alla loro particolare struttura, le piscine WATERAIR sono totalmente autoportanti e si possono installare generalmente su tutti i tipi di terreno senza particolari e costose opere murarie.
Qualunque sia la configurazione del terreno: piano, in pendenza, con presenza di rocce, con sorgenti o falde freatiche, è sempre possibile installare una piscina WATERAIR.
Interrate, seminterrate o installate fuori terra le piscine WATERAIR non conoscono altro limite che quello della vostra immaginazione.

Tutte le tappe del montaggio: 

Realizzazione dello scavo
Si traccia il perimetro della piscina seguendo le indicazioni del manuale di montaggio quindi si scava alla profondità stabilita con un piccolo scavatore.

Montaggio della struttura
I pannelli modulari in acciaio, lineari o curvati, si assemblano semplicemente con una doppia bullonatura, senza saldature né rivetti, ed essendo non più pesanti di 44 Kg ciascuno, sono di facile maneggevolezza.  
 
Posa dei contrafforti
I contrafforti, fissati ai pannelli e successivamente ancorati al suolo con dei plinti in cemento, hanno la funzione di assicurare la perfetta verticalità e stabilità delle pareti.  

Fondo in cemento
Per un buon livellamento del fondo della piscina può essere creato un massetto di cemento di spessore medio 5-8 cm. livellato in maniera uniforme.  
 
Posa del Rivestimento in PVC
Prima viene incollata sul fondo una moquette imputrescibile che toglie le piccole impurità dopodichè si posa il rivestimento in PVC fissandolo sulla parete superiore dei pannelli con l''apposito sistema FIRE. Con il sistema FIRE anche se non si rispetta scrupolosamente la profondità prevista si puo regolare la tensione del rivestimento in PVC. Infatti una volta inserita l''apposita guida su tutta la parte superiore del profilato metallico è sufficiente rovesciare il rivestimento in PVC su questa bloccandolo su tutto il perimetro con dei semplici fermagli. Successivamente i fermagli provvisori verranno sostituiti con l''apposita ghiera a clip che garantirà il perfetto bloccaggio .  
 
Posa del bordo perimetrale 
E'' l''ultima operazione che si esegue dopo la realizzazione dell''impianto idraulico di filtraggio e riciclo dell''acqua e dopo I''eliminazione della terra rimasta dallo scavo 

cortesia www.deltagliapiscine.it

comments powered by Disqus