Poltrone e divani

NETwork 3D stitching furniture, serie di poltrone, sgabelli, scodelle e lampade

NETwork 3D stitching furniture, serie di poltrone, sgabelli, scodelle e lampade

Il design incontra la tradizione tedesca, Edizione Werner Aisslinger 2010 è il titolo del progetto presentato a "Made in Berlin – Open Process" dall'architetto tedesco Werner Aisslinger. Il progetto ‘NETwork 3D stitching furniture’ combina nuovi processi high-tech, applicati alla tradizionale arte del ricamo, con una collezione di oggetti rielaborati.

I pezzi della collezione “NETwork 3D stitching furniture” – poltrone, sgabelli, scodelle e lampade – sono stampati su un materiale di supporto con l’applicazione di una macchina da ricamo programmabile per ottenere un ‘oggetto pop-up’, che si innalza dalla superficie come l’estrusione della sua terza dimensione.

Le strutture del tessuto a nido d’ape ricamato sono impregnate di resina per renderle rigide e concrete.

In collaborazione con: Gerber GmbH Plauener Spitzen, Germany; Kvadrat Denmark Statement

Werner Aisslinger sull’evoluzione nel design: "...l’evoluzione nel design è sempre una questione di sperimentazione, materiali e tecnologia – per questa mostra abbiamo lavorato con una tecnologia tradizionale quasi dimenticata: abbiamo trasformato la lavorazione del ricamo su tessuto in un pop-up concept per arredamento che evolve da due a tre dimensioni.”

Foto: Werner Aisslinger

comments powered by Disqus