Porte e finestre

La maniglia Giava di Manital compie 15 anni

La maniglia Giava di Manital compie 15 anni

Ha festeggiato il quindicesimo compleanno la maniglia Giava di Manital, ma nonostante l'età si tratta di un prodotto che rimane apprezzato e piacevolmente attuale. Con più di 200000 maniglie vendute in tutto il mondo, la maniglia Giava è senza dubbio il prodotto più riuscito dell'azienda.

La sua storia inizia nel 1995 quando il titolare Luigi Bigoloni ha già le idee chiare sulla linea da dare alla Manital: design e qualità per creare prodotti di successo. Come dichiara Maurizio Giordano, designer insieme a Roberto Grossi della maniglia, Giava nasce in un momento particolarmente positivo: «sono convinto che il successo di un prodotto dipenda dalle sue doti estetiche, ma anche da una serie di fattori esterni come il momento nel quale entra in produzione».

«La tecnica che ho adottato», prosegue il designer, «è stata quella del togliere da un blocco quello che c'era di più fino ad arrivare al tipo di passione che avevo in mente. Nelle mie mani la maniglia prendeva forma ad ogni tocco e a un certo punto mi sono fermato. Trovata la forma di Giava, inquieta eppure piacevole, abbiamo lavorato solo sulla qualità del perimetro delle ombre fino quasi a far brillare il polistirene del modello.»

Nel passato di questa maniglia ci sono numerose forniture prestigiose come ad esempio negli Emirati Arabi, a Dubai (Golden Mile, Fairmont Residence, Dubai Marina) e in Australia (La Sabbia Tower, Surfer Paradise; Pier One, Sidney).

Maniglia Giava, scheda tecnica:
Design: Maurizio Giordano e Roberto Grossi
Prodotto: maniglia per porta e per finestra
Materiale: ottone forgiato
Finitura: ottone lucido, ottone satinato, bronzato, cromato, cromato satinato, nikel nero/oro 24 k, nikel satinato, niker nero.
La serie comprende: per porta, maniglia con rosetta e bocchetta tonda, maniglia su placca. Per finestra, martellina D.K., cremonese. Maniglione.

comments powered by Disqus