Porte e finestre

Minimal Wood le nuove proposte del Gruppo De Carlo

Minimal Wood le nuove proposte del Gruppo De Carlo

Minimal Wood, la nuova linea di finestre e portefinestre in legno e legno/alluminio proposta dal Gruppo De Carlo dal design curato e dalla massima efficienza energetica.

Minimal Wood si aggiunge alle linee di prodotto esistenti, frutto del lavoro di ricerca e progettazione del centro design dell’azienda, da sempre orientato a soddisfare le richieste più esigenti in tema di arredo design e soprattutto a rispondere ai dettami dell’edilizia green, sempre più presenti nei progetti di sviluppo sostenibile, sia urbani che residenziali.

Nella nuova linea delle Finestre De Carlo è stato ridotto l’ingombro dell’anta a soli 5,7 cm, consentendo un notevole incremento della luce; la struttura dell’anta, infatti, è progettata per ottenere un ingombro “minimo” all’interno.

Installando il telaio in battuta è possibile nascondere completamente o ridurre al minimo la visibilità del legno all’esterno esaltando al massimo la superficie vetrata strutturale.

Elevate le prestazioni d’isolamento termico degli infissi: grazie a un coefficiente di trasmittanza termica (dispersione di calore) estremamente basso (fino a 0.9 Uw) le finestre Minimal Wood rispondono agli standard tecnici degli edifici a basso consumo energetico. La nuova linea è corredata da doppio vetro stratificato e con rivestimento basso-emissivo che assicura massimo comfort e risparmio energetico anche in inverno e un isolamento acustico adeguato agli standard previsti dalle norme.

Disponibili anche la versione vetro con film plastico ad elevato potere fonoisolante, che limita ulteriormente la diffusione del suono rispetto ai modelli base della nuova linea, e quella con controllo solare.

La versione Minimal Wood Plus delle nuove finestre e portefinestre De Carlo, invece, prevede un triplo vetro per caratteristiche prestazionali termiche ancora maggiore rispetto alla versione base.

Le finestre e le portefinestre della linea Minimal Wood e Minimal Wood Plus sono disponibili a una o due ante, in legno lamellare di pino, mogano, rovere e teak, in diverse finiture.

Minimal Wood si aggiunge alle linee di prodotto esistenti, frutto del lavoro di ricerca e progettazione del centro design dell’azienda, da sempre orientato a soddisfare le richieste più esigenti in tema di arredo design e soprattutto a rispondere ai dettami dell’edilizia green, sempre più presenti nei progetti di sviluppo sostenibile, sia urbani che residenziali.

Nella nuova linea delle Finestre De Carlo è stato ridotto l’ingombro dell’anta a soli 5,7 cm, consentendo un notevole incremento della luce; la struttura dell’anta, infatti, è progettata per ottenere un ingombro “minimo” all’interno. Installando il telaio in battuta è possibile nascondere completamente o ridurre al minimo la visibilità del legno all’esterno esaltando al massimo la superficie vetrata strutturale.

Elevate le prestazioni d’isolamento termico degli infissi: grazie a un coefficiente di trasmittanza termica (dispersione di calore) estremamente basso (fino a 0.9 Uw) le finestre Minimal Wood rispondono agli standard tecnici degli edifici a basso consumo energetico. La nuova linea è corredata da doppio vetro stratificato e con rivestimento basso-emissivo che assicura massimo comfort e risparmio energetico anche in inverno e un isolamento acustico adeguato agli standard previsti dalle norme.

Disponibili anche la versione vetro con film plastico ad elevato potere fonoisolante, che limita ulteriormente la diffusione del suono rispetto ai modelli base della nuova linea, e quella con controllo solare.

La versione Minimal Wood Plus delle nuove finestre e portefinestre De Carlo, invece, prevede un triplo vetro per caratteristiche prestazionali termiche ancora maggiore rispetto alla versione base.

Le finestre e le portefinestre della linea Minimal Wood e Minimal Wood Plus sono disponibili a una o due ante, in legno lamellare di pino, mogano, rovere e teak, in diverse finiture.



comments powered by Disqus