Tavoli e tavolini

Tavolo Leonardo di Marco ferreri per Morelato Opera

Tavolo Leonardo di Marco ferreri per Morelato Opera

Il tavolo Leonardo, disegnato da Marco ferreri per Morelato, è prodotto in una edizione limitata e numerata. Leonardo è il risultato della collaborazione fra il noto architetto e l'azienda, che lo ha inserito nella collezione Morelato Opera dedicata ad edizioni speciali in serie limitata.

Il tavolo Leonardo, come spiega l’ideatore Ferreri, “si ispira al ponte autoportante di Leonardo Da Vinci, il genio, e per questo si chiama così”. Ha una struttura senza viti che regge il piano solo grazie agli incastri e alla forza di gravità.

A differenza degli altri tavoli questo modello si sposta facilmente, basta infatti “sfilare” le gambe dai traversi e si scompone per essere collocato in un’altra zona della casa e anche all’aperto. Si presenta con un raffinato piano in cristallo che permette di intravedere l’articolata struttura sottostante. La base curiosa ed originale, realizzata in legno di rovere, è composta da gambe unite attraverso un incastro secco.

Il tavolo Leonardo è proposto con piano in cristallo o in legno e in due differenti dimensioni: art.5710 L 140 P 140 H 74 cm e art. 5709 L 140 P 140 H 72,5 cm.

Realizzato interamente a mano, il tavolo Leonardo sarà presente all’interno del MAAM (Museo dell’Arte Applicata nel Mobile) della Fondazione Aldo Morelato. La serie esclusiva MORELATO OPERA, di cui fa parte il nuovo tavolo, riunisce i numerosi progetti donati da importanti designer come Fabio Novembre, Aldo Cibic, Michele De Lucchi, etc…, i vincitori del Bando di Concorso “il Mobile Significante” indetto dall’organizzazione e alcuni pezzi firmati da illustri nomi del campo dell’architettura e design. Questi articoli verranno prodotti in edizione limitata e numerata per chi desidera un pezzo d’arte unico e da collezione.




comments powered by Disqus