Tavoli e tavolini

Tavolo allungabile Pointbreak di Infiniti

Tavolo allungabile Pointbreak di Infiniti

Infiniti ha presentato allo scorso Salone del Mobile il tavolo allungabile Pointbreak, una novità interessante frutto del lavoro di design di Piervittorio Predevello e Luca de Carli. Il tavolo Infiniti si caratterizza per il ripiano allungabile in vetro verniciato, satinato o lucido, ed offre grandi caratteristiche di resistenza grazie al design sapiente e ai materiali particolarmente affidabili, nonostante un'estetica leggera e non ingombrante.

Il tavolo viene incontro alle esigenze moderne, che vedono appartamenti e zone pranzo di dimensioni sempre più ridotte (con la necessità quindi di tavoli da pranzo di dimensioni non ingombranti, ma allo stesso tempo voglia avere la possibilità di fare cene con amici numerosi.

Indispensabile dunque poter allungare il tavolo, trasformazione che con Infiniti avviene in un attimo estraendo la prolunga che, altrettanto velocemente, riscompare nello spessore.

Realizzato in alluminio, il telaio di Pointbreak è disponibile in versione verniciata opaca oppure in alluminio brillantato satinato. È però il ripiano allungabile il fiore all’occhiello: una superficie di vetro verniciata, satinata o lucida, che rende la casa moderna e attuale. La possibilità di riadattare le lunghezze, grazie alla prolunga in MDF goffrato laccato, rende il tavolo PointBreak  la soluzione ideale per un ambiente all’insegna della praticità e dell’eleganza.

È disponibile in due diverse misure, entrambe rettangolari: 900 mm x 1500 mm oppure 800 mm x 1200 mm, con prolunga da 600 mm in MDF goffrato laccato.

Finiture telaio: alluminio verniciato opaco in  bianco, nero o sabbia; alluminio brillantato satinato.
Finiture ripiano in vetro: bianco, nero, sabbia, bianco extra white satinato, nero satinato, sabbia satinato.
Prolunga in MDF goffrato laccato: bianco, nero, sabbia.


comments powered by Disqus